Newsletter 21/10/2020
Aggiornato al 4 Novembre 2020

Misure anti-Covid DPCM 10 ottobre: Il DPCM del18 ottobre ha introdotto novità nelle misure restrittive per combattere la diffusione del Coronavirus. Di seguito alcune indicazioni che coinvolgono attività quotidiane. Il Comune è a disposizione per eventuali domande e richieste di chiarimenti. Rinnoviamo l’invito a rispettare le regole per combattere il virus e tutelare la salute di tutti.

ORDINANZE DI CHIUSURA
Può essere disposta la chiusura al pubblico, dopo le 21.00, delle strade o piazze nei centri urbani, dove si possono creare situazioni di assembramento, fatta salva la possibilità di accesso, e deflusso, agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private.

SCUOLE E UNIVERSITÀ
L’attività didattica ed educativa per il primo ciclo di istruzione e per i servizi educativi per l’infanzia continua a svolgersi in presenza.
Le scuole secondarie di secondo grado adottano forme flessibili nell’ organizzazione dell’attività didattica, incrementando il ricorso alla didattica digitale integrata, che rimane complementare alla didattica in presenza, modulando ulteriormente la gestione degli orari di ingresso e di uscita degli alunni, anche attraverso l’eventuale utilizzo di turni pomeridiani e disponendo che l’ingresso non avvenga in ogni caso prima delle 9.00, per contrastare la diffusione del contagio, previa comunicazione al Ministero dell’istruzione da parte delle autorità regionali, locali o sanitarie delle situazioni critiche e di particolare rischio riferite agli specifici contesti territoriali.Le Università predispongono piani di organizzazione della didattica e delle attività curriculari in presenza e a distanza in funzione delle esigenze formative.

SPORT
Sono consentiti soltanto gli eventi e le competizioni riguardanti gli sport individuali e di squadra riconosciuti di interesse nazionale o regionale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive nazionali. L’attività sportiva dilettantistica di base, le scuole e l’attività formativa di avviamento relative agli sport di contatto sono consentite solo in forma individuale e non sono consentite gare e competizioni. Sono altresì sospese tutte le gare, le competizioni e le attività connesse agli sport di contatto aventi carattere ludico-amatoriale.

BAR E RISTORANTI
Le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono consentite dalle ore 5:00 sino alle ore 24:00 con consumo al tavolo, e con un massimo di sei persone per tavolo; in assenza di consumo al tavolo l’orario di chiusura dovrà essere anticipato alle ore 18.00.Resta sempre consentita la consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto, nonché, fino alle ore 24, la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze.
È fatto obbligo per gli esercenti di esporre all’ingresso del locale un cartello che riporti il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente nel locale medesimo.
Le attività di sale giochi, sale scommesse e sale bingo sono consentite dalle ore 8:00 alle ore 21:00.
Restano comunque sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso.

FESTE E CERIMONIE
Sono vietate le feste nei luoghi al chiuso e all’aperto. Le feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose sono consentite con la partecipazione massima di 30 persone, fermo il rispetto dei protocolli e delle linee guida vigenti. Con riguardo alle abitazioni private, è fortemente raccomandato di evitare feste, nonché di evitare di ricevere persone non conviventi di numero superiore a sei.

FIERE E SAGRE
Sono vietate le sagre e le fiere di comunità. Restano consentite le manifestazioni fieristiche di carattere nazionale e internazionale. Sono sospese tutte le attività convegnistiche o congressuali, ad eccezione di quelle che si svolgono con modalità a distanza.


Vaccinazione antinfluenzale campagna 2020/2021: I medici di famiglia del Comune di Bardolino in collaborazione con la CRI – Comitato di Bardolino Baldo Garda e con il supporto dell’Amministrazione Comunale di Bardolino propongono il seguente piano per la vaccinazione antinfluenzale per la campagna 20/21:

La vaccinazione verrà effettuata in via Canevon 10 a Bardolino.

Potranno accedere tutti i cittadini che abbiano compiuto il 60° anno di età e che siano assistiti dai medici convenzionati con ASL operanti nel Comune di Bardolino.

Il calendario delle vaccinazioni che segue l’ordine alfabetico è il seguente:

SABATO 24 OTTOBRE dalle ore 09:00 alle ore 11:30 da A – F

SABATO 31 OTTOBRE dalle ore 09:00 alle ore 11:30 da G – O

SABATO 07 NOVEMBRE dalle ore 09:00 alle ore 11:30 da P – Z


Finanziamento rivolto alle famiglie numerose: Il progetto Digit-ALI intende sostenere le famiglie numerose residenti in Veneto assegnando un voucher (rimborso) a copertura dell’acquisto di device digitali, finalizzati alla partecipazione dei figli alle attività DAD/FAD (didattica a distanza/formazione a distanza) che potrebbero essere previste con l’avvio del nuovo anno scolastico e formativo 2020/2021.

Per informazioni consultare il portale www.famigliedigitali.net.


Contributo regionale Buono Libri anno scolastico 2020/2021: Fino al 30 ottobre (entro le ore 12:00) è ancora possibile richiedere il Buono Libri a.s. 2020/2021. Per ottenere il contributo bisogna avere un ISEE 2020 inferiore o uguale a 18mila euro. Si può inviare la richiesta esclusivamente online, attraverso la piattaforma web della Regione Veneto.
Per maggiori informazioni è a disposizione l’Ufficio Segreteria del Comune:
tel. 045 6213226/045 6213223 email: comune.bardolino@legalmail.it.


Attività 2020/2021 per i bambini della scuola primaria e secondaria: Attività per scuola primaria:

  • TAPPETO VOLANTE: Dal 21 ottobre 2020 al 31 maggio 2021

Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 12.45 alle 16.00 presso la sala Ater in via U. Foscolo e la ludoteca c/o Villa Carrara.

  • HAKUNA MATATA: Dal 21 ottobre al 28 maggio 2021

Mercoledì e venerdì dalle 12.45 alle 16.00 presso lo spazio polifunzionale vicino alla scuola primaria di Calmasino.

Attività per scuola secondaria:

  • LA BOTTEGA DEGLI SMARTIS: Dal 22 ottobre
    martedì, giovedì e venerdì dalle 13.50 alle 17.00 presso la sala Ater e la ludoteca di Bardolino.

PER INFO Educatrice Arianna Dalle Vedove: 045 6213257.
PER ISCRIZIONI richiedere il modulo: educatrice.comune@comune.bardolino.vr.it
Il costo annuale per ciascun giorno di attività è di 35 € da pagare tramite bonifico bancario.


Centro giovani dal 22 ottobre: Da domani 22 ottobre riprende il Centro giovani, una nuova location e tante super idee!


Incontro Università Popolare: Mercoledì del 21 ottobre ore 17.00 “Mal d’Africa: Namibia e Botswana”. Da questa volta tutte gli incontri si svolgeranno al Teatro Corallo.

 

75 visite